Termoidraulica Savinese

Azienda che opera nei settori dell'impiantistica industriale e civile.
Un idraulico e termotecnico professionista nella provincia di Arezzo: vendiamo, installiamo e manteniamo impianti di riscaldamento, condizionamento, raffrescamento, idrosanitari, impianti solari, impianti a pavimento, centrali termiche, centrali frigorifere, climatizzazione, arredo bagno, impianti fotovoltaici, minieolici, antincendio, ad aria compressa, a vapore, gas tecnici, gas metano e GPL, riscaldamento piscine, trattamento acque.

Ultime notizie

La trasformazione del sistema energetico mondiale al 2050

(Mon, 23 Apr 2018 15:18:15 +0000)

Redazione QualEnergia.it
Un rapporto di IRENA ritiene che la strategia migliore dal punto di vista energetico, economico e sociale per una transizione che punti agli obiettivi climatici previsti dall'accordo di Parigi è quella che acceleri la crescita delle rinnovabili e dell'efficienza: insieme devono contribuire per oltre il 90% della riduzione delle emissioni di CO2 collegata all'energia.
Immagine Banner: 

Per raggiungere gli obiettivi di decarbonizzazione previsti dall’accordo sul clima di Parigi le fonti rinnovabili devono crescere ad una velocità di almeno un fattore sei a livello globale.

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
Contenuto a Pagamento

leggi tutto

Fotovoltaico, inaugurato il primo impianto del piano Eni da 220 MW

(Mon, 23 Apr 2018 11:40:15 +0000)

News dalle Aziende
A realizzarlo Enerray. Si tratta di un impianto da 1 MW con tracker a un asse, destinato totalmente all'autoconsumo di un data center presso la raffineria di Sannazzaro de’ Burgondi, in provincia di Potenza.

Poco meno di 1 MW di fotovoltaico per soddisfare i consumi del data center della raffineria di Sannazzaro de’ Burgondi, in provincia di Potenza.

E’ destinato all’autoconsumo il primo impianto inaugurato da Eni nell’ambito del suo “Progetto Italia”,  che prevede 220 MW di potenza da FV operativa entro il 2021.

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
OFF

leggi tutto

Le celle solari che catturano più luce con una pellicola di nano-sfere

(Mon, 23 Apr 2018 10:37:23 +0000)

Redazione QualEnergia.it
Dagli Stati Uniti arriva una nuova ricerca sul "coating" dei moduli fotovoltaici. Gli scienziati del NIST hanno applicato un rivestimento di micro-perline di vetro sulle celle solari, che incrementa del 20% l’assorbimento luminoso, grazie a un effetto di risonanza simile a quello delle onde sonore in una galleria acustica.
Immagine Banner: 

Può darsi che in futuro le celle solari, in condizioni “reali” di utilizzo, riusciranno ad assorbire più luce grazie a uno speciale rivestimento di micro-sfere, che funzionerà come una versione ottica di una galleria acustica (o “galleria dei bisbigli”, whispering gallery).

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
OFF

leggi tutto

FV ed efficienza energetica, la piattaforma di Energia Italia per la formazione degli installatori

(Mon, 23 Apr 2018 08:00:46 +0000)

News dalle Aziende
Per proporre al cliente finale sistemi ibridi che combinano energia elettrica e termica la formazione è indispensabile. Per questo Energia Italia ha pianificato anche per il 2018 nuove attività informative, anche a distanza. Ne parliamo in una video intervista con il suo fondatore, Battista Quinci.

Le soluzioni per l'efficientamento dei consumi, domestici e aziendali, sono sempre di più e sempre più integrate. Per proporre al cliente finale sistemi ibridi che combinano la produzione rinnovabile di energia elettrica e termica la formazione è indispensabile, per questo Energia Italia ha investito in questi anni in attività itineranti per formare e informare gli installatori.

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
OFF

leggi tutto

Il metodo scientifico, questo sconosciuto

(Mon, 23 Apr 2018 07:45:49 +0000)

Alessandro Codegoni
Il caso Elastic Energy, parte due: la trasmissione dell’elettricità fino a decine di km di distanza. Abbiamo, come promesso, ripreso la vicenda, con l'occasione di nuove dimostrazioni annunciate su un'isoletta del Lago Maggiore. Un esempio di ciò che non va fatto se si vuole dimostrare la validità di un'invenzione.
Immagine Banner: 

Ecco la puntata numero due della storia di come il laureato in filosofia Marco Santarelli, stia portando avanti la dimostrazione della «scoperta del secolo» in campo energetico: “Elastic Energy”, la trasmissione dell’elettricità promessa fino a decine di chilometri di distanza, usando, ovviamente, un'invenzione di Tesla dimenticata dalla scienza ufficiale, ma evitando i metodi di presentazione e verifica delle novità scientifiche, adottati da secoli.

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
OFF

leggi tutto

Eolico, calano i costi e crescono i ricavi: i dati aggiornati al 2017

(Mon, 23 Apr 2018 07:30:00 +0000)

Redazione QualEnergia.it
Il valore medio del LCOE dell'eolico in Europa è di 44,2 euro a MWh, in Italia resta più alto nonostante un calo di oltre il 10% in un anno che lo ha portato a 61,2 euro/MWh. La redditività è cresciuta assieme ai prezzi elettrici. I dati aggiornati rilevati da Althesys nell'ultimo Irex Report.
Immagine Banner: 

l costo medio dell’eolico in Europa nel 2017, inteso come levelized cost of electricity (LCOE), è stato di 44,2 euro a MWh, in Italia di 61,2 €/MWh nonostante nel nostro Paese ci sia stato il calo più importante rispetto al 2016:  – 10,8% contro il -2,6% della media europea.

A pesare da noi è soprattutto il costo del denaro, molto più alto che in altri mercati: quasi triplo rispetto a quello della Danimarca.

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
Contenuto a Pagamento

leggi tutto

Incentivi impianti geotermici avanzati, in G.U. il decreto

(Mon, 23 Apr 2018 05:40:36 +0000)

È entrato in vigore il decreto con le modalità di verifica delle condizioni per il riconoscimento, nell'ambito degli schemi di incentivazione alle rinnovabili, di premi e tariffe speciali per gli impianti geotermici che utilizzano tecnologie avanzate con prestazioni ambientali elevate.

È entrato in vigore lo scorso 19 aprile il DM 29 marzo 2018 che indica le modalità di verifica delle condizioni per il riconoscimento, nell’ambito degli schemi di incentivazione alle fonti rinnovabili, di premi e tariffe speciali per gli impianti geotermici che utilizzano tecnologie avanzate con prestazioni ambientali elevate.

Il decreto ...

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
Contenuto a Pagamento

CIP6, aggiornati prezzi di cessione per secondo trimestre 2018

(Mon, 23 Apr 2018 05:31:50 +0000)

Il GSE ha aggiornato i prezzi di cessione CIP 6/92 a seguito della pubblicazione da parte dell'Autorità per l'Energia Reti dei valori di acconto del costo evitato di combustibile (CEC) per il secondo trimestre 2018.

Il GSE ha reso disponibile sul proprio sito l’aggiornamento dei prezzi di cessione CIP 6/92 a seguito della pubblicazione da parte dell’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente dei valori di acconto del costo evitato di combustibile (CEC) per il secondo trimestre 2018 ...

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
Contenuto a Pagamento

Bandi, appalti e gare del giorno: 23 aprile 2018

(Mon, 23 Apr 2018 05:00:00 +0000)

Redazione QualEnergia.it
Ogni giorno, per gli abbonati di QualEnergia.it PRO, progetti europei, finanziamenti locali, regionali e nazionali, bandi per gare d'appalto in tutta Italia per la fornitura di beni e servizi su energia, edilizia ed efficienza energetica, mobilità sostenibile. I bandi del giorno e l'archivio di quelli in scadenza.

Per gli abbonati a QualEnergia.it PRO ogni giorno bandi per progetti europei, per programmi di finanziamento locali, regionali e nazionali, gare d'appalto in tutta Italia per la fornitura di beni e servizi su energia, edilizia ed efficienza energetica, mobilità sostenibile e altro ancora.

I bandi pubblicati oggi e il nostro archivio con quelli in scadenza ...

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
Contenuto a Pagamento

Fotovoltaico in market parity, nuova era o bolla “cannibale”?

(Fri, 20 Apr 2018 14:00:00 +0000)

Giulio Meneghello
Dietro ai nuovi investimenti c'è la fiducia in un mercato rialzista. Ma quanto è fondata questa aspettativa? Le nuove rinnovabili potrebbero essere vittima del cosiddetto “effetto cannibalismo”, cioè del calo dei prezzi causato dalla loro stessa partecipazione al mercato elettrico? Abbiamo provato a capirlo sentendo alcuni analisti.
Immagine Banner: 

Dopo la realizzazione del parco da 63 MW connesso l’anno scorso a Montalto di Castro, in Italia sta ripartendo il mercato del fotovoltaico utility scale.

Una ripresa che, senza attendere il decreto in arrivo, è fatta di impianti in market parity, cioè che competono sul mercato all’ingrosso senza incentivi.

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
Contenuto a Pagamento

leggi tutto

Il Club di Roma fa 50 anni. Un libro su come cambiare in modo sostenibile la nostra economia

(Fri, 20 Apr 2018 13:30:46 +0000)

Gianfranco Bologna
I 50 anni del Club di Roma, il think-tank fondato da Aurelio Peccei, sono l'occasione per rilanciare la riflessione iniziata nel 1972 con "The Limits to Growth". Oggi un nuovo rapporto "Come On! Capitalism, Short termism, Population and Destruction of the Nature", disponibile online.

Articolo pubblicato su n.1/2018 della rivista QualEnergia

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
OFF

leggi tutto

Emissioni auto, via libera dal Parlamento Ue ai controlli più severi

(Fri, 20 Apr 2018 10:00:00 +0000)

Redazione QualEnergia.it
Approvato a Strasburgo il nuovo regolamento sui test dei veicoli, che punta a evitare il ripetersi di scandali come il dieselgate. Verifiche più capillari, multe alle case automobilistiche inadempienti, maggiore indipendenza dei centri di omologazione.

Test più severi e capillari sulle emissioni delle auto, per evitare che si ripeta uno scandalo come quello del dieselgate, scoppiato nel 2015 dopo la scoperta che Volkswagen manipolava le centraline dei veicoli: questo l’obiettivo del nuovo regolamento approvato dal Parlamento Ue per l’omologazione delle vetture.

Ora manca solo l’approvazione formale del Consiglio Ue prevista per maggio, ma gli Stati membri avevano già manifestato il loro appoggio alla legge appena votata a Strasburgo.

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
OFF

leggi tutto

Gli inverter X-Hybrid di Viessmann in versione monofase e trifase

(Fri, 20 Apr 2018 09:47:27 +0000)

News dalle Aziende
X-Hybrid è l’inverter di Viessmann predisposto per l’abbinamento con le batterie LG Chem, disponibile in due versioni: monofase e trifase.

X-Hybrid è l’inverter Viessmann predisposto per l’abbinamento con le batterie LG Chem, disponibile in due versioni: monofase e trifase.

L’inverter monofase, nelle taglie da 3, 3,7 e 5 kW, rende possibile il suo utilizzo anche per il retrofit, sia sostituendo l’inverter tradizionale sia aggiungendolo in parallelo a quest’ultimo.

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
OFF

leggi tutto

Target Ue efficienza e rinnovabili, il Consiglio pensa a obiettivi più ambiziosi

(Fri, 20 Apr 2018 09:02:38 +0000)

Redazione QualEnergia.it
Ma nelle prossime settimane bisognerà smussare le divisioni tra l'Europarlamento e il Consiglio Ue, trovando una posizione comune sui traguardi al 2030, che i deputati vorrebbero portare al 35% mentre gli Stati membri finora hanno condiviso una linea di minore impegno sulle politiche "verdi".
Immagine Banner: 

Qualcosa inizia a muoversi sul fronte degli obiettivi europei al 2030 per il clima e l’energia: per quanto riguarda le rinnovabili, anche se la posizione ufficiale degli Stati membri rimane ancorata al 27% dei consumi finali, all’incontro informale dei ministri dell’energia che si è svolto ieri a Sofia, in Bulgaria, si sono sentite forti pressioni per incrementare l’impegno Ue verso le tecnologie “verdi”.

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
OFF

leggi tutto

Decreto certificati bianchi, c’è l’intesa dell’Unificata

(Fri, 20 Apr 2018 07:30:00 +0000)

Redazione QualEnergia.it
Le nuove misure si avvicinano alla pubblicazione. Dopo il parere dell'Autorità per l'Energia, il provvedimento che interviene sul meccanismo dei titoli di efficienza energetica ha ricevuto ieri pomeriggio, 19 aprile, l'intesa della Conferenza Unificata. Il testo entrato alla Conferenza.

Dirittura finale per il decreto che corregge il meccanismo dei titoli di efficienza energetica: dopo il parere dell’Autorità, fornito nei giorni scorsi, ieri è arrivata l’intesa della Conferenza Unificata, la sede congiunta della Conferenza Stato-Regioni e della Conferenza Stato-Città ed autonomie locali.

Il decreto, di cui alleghiamo la versione ...

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
Contenuto a Pagamento

Smart meter 2.1, aperta fino al 10 maggio la consultazione Arera

(Fri, 20 Apr 2018 05:58:09 +0000)

Il documento Arera in consultazione illustra gli orientamenti in merito alla definizione delle specifiche funzionali caratterizzanti la versione "2.1" dei contatori intelligenti di seconda generazione di energia elettrica in bassa tensione (interfacce di comunicazione, limitatore di potenza e altri).

Entro il 10 maggio prossimo è possibile inviare le proprie osservazioni sul documento dell’Autorità che illustra gli orientamenti in merito alla definizione delle specifiche funzionali caratterizzanti la versione “2.1” dei contatori ...

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
Contenuto a Pagamento

Coibentazione e detrazione fiscale, la guida 2018

(Fri, 20 Apr 2018 05:49:42 +0000)

Con l'aiuto dell'ENEA vediamo il funzionamento della detrazione del 65% per gli interventi di coibentazione sulle strutture opache verticali e orizzontali, cioè pareti, coperture e pavimenti, delimitanti il volume riscaldato verso l’esterno, verso vani non riscaldati e contro terra.

Anche per il 2018 è prevista una detrazione del 65% per gli interventi di coibentazione sulle strutture opache verticali e orizzontali, ossia per pareti, coperture e pavimenti, delimitanti il volume riscaldato verso l’esterno, verso vani non riscaldati e contro terra che rispettino i requisiti di trasmittanza termica u (w/m2k) riportati in tabella 2 del d.m. 26 gennaio 2010.

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
OFF

leggi tutto

Efficienza energetica, quel dibattito europeo “viziato” da un calcolo errato

(Fri, 20 Apr 2018 05:26:21 +0000)

Redazione QualEnergia.it
La Commissione europea, nel proporre l’obiettivo del 30% al 2030, ha sbagliato a valutare il rapporto costi-benefici degli investimenti in tecnologie più efficienti. Vediamo come e perché secondo un documento dell’European Council for an Energy Efficient Economy.
Immagine Banner: 

Nella “battaglia” dei numeri per il prossimo traguardo europeo sull’efficienza energetica, i negoziati tra Parlamento, Commissione e Stati membri sono pronti a ripartire dopo il consiglio informale che si è tenuto ieri a Sofia (ricordiamo che in questo momento la presidenza di turno Ue è della Bulgaria).

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
OFF

leggi tutto

Una petizione per ripristinare l'extra incentivo al fotovoltaico in caso di bonifica dall'amianto

(Fri, 20 Apr 2018 05:00:58 +0000)

Si può firmare una petizione, rivolta al governo e al MiSE in particolare, che chiede di ripristinare gli incentivi chi bonifica i tetti dall’amianto e vi installi un impianto FV di qualsiasi taglia. Un incentivo che potrebbe essere inserito anche nel nuovo decreto rinnovabili.

È online una petizione, rivolta al governo e ai ministri competenti, che chiede di ripristinare gli incentivi per coloro che bonificano i tetti  dall’amianto e vi installino un impianto fotovoltaico.

Ricordiamo infatti che tra il 2010 e il 2012 sulle coperture in fibrocemento amianto veniva associata alla sua rimozione un extra incentivo per l'installazione di fotovoltaico.

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
OFF

leggi tutto

Rimozione amianto edifici pubblici, ultimi 10 giorni per accedere al bando MinAmbiente

(Fri, 20 Apr 2018 04:20:43 +0000)

Entro il 30 aprile è possibile inviare le richieste di accesso al bando per la progettazione degli interventi di rimozione dell’amianto dagli edifici pubblici, con priorità agli edifici scolastici e alle situazioni di particolare rischio. Il bando.

Si avvicina la scadenza, fissata per il 30 aprile, per l’invio delle richieste di accesso al bando per la progettazione degli interventi di rimozione dell’amianto dagli edifici pubblici, con priorità agli edifici scolastici e alle situazioni di particolare rischio (amianto friabile).

Il finanziamento ...

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
Contenuto a Pagamento

QualEnergia.it - Il portale dell'energia sostenibile che analizza mercati e scenari